Salta la navigazione

serata differente. quattro donne che giocano a burraco, tu al camino che fumi e le guardi. son differenti, bionde e more, dai ventidue ai cinquanta, chi dura chi morbida, chi matta chi sana. le conosci tutte molto bene, una l’hai sposata, un’altra l’hai vista nascere. segui e stai attento, osservi il gesto, il modo, la posa. le parole no, son robe tra loro, sarebbe in più. bastano gli occhi le risate e quel modo d’intendersi che le fa donne tra loro. stai in silenzio, lontano, mimetico. le femmine senza i maschi intorno son differenti. sembrano quasi più belle.

Annunci

4 Comments

  1. E’ proprio vero.
    Ho sempre pensato che fosse un peccato non poter mostrare il magico mondo della complicità ogni tanto,e mi piacerebbe insinuarmi in quello maschile a volte

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: