Skip navigation

parola d’ordine di oggi, preclusione. che poi vuol dire chiudere prima, o chiudersi, o negarsi, o negare, ma sempre prima. le chiusure non te le sei fatte mancare. sei fatto così. la vita è corta per perder tempo con ciò che non ti interessa. o che non ti interessa più. ecco, a te è capitato più di chiudere dopo che di farlo prima. come si dice? postclusione? perché riconoscere uno sbaglio non significa evitare di rifarlo, ma almeno cercare di non rifarlo identico. sì, t’è capitato spesso, di farti male, e di far male a qualcuno, anche parecchio. t’è dispiaciuto? sì, molto. lo rifaresti? certo. meglio un brutto ricordo di una cattiva digestione.

Annunci

scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: