Skip navigation

metà ottobre, estate. il sole scalda fin quasi a trenta gradi, e anche se piove son temporali come a giugno, brevi, forti, cattivi. l’erba cresce, le siepi anche, il susino selvatico mette foglie nuove, i gatti sono in amore. e tu sudi. la natura non ci capisce più nulla, e neanche te. ieri sera hai provato a mettere di nuovo i calzini, non li sopporti. eri al funerale del padre di un tuo amico, sei scappato all’omelia, invidiando quello chiuso nella scatola di legno, ormai impossibilitato ad ascoltare cotanta idiozia. tutto questo mentre intorno le cose si fanno più difficili, le prove più ardue, la vita più dura. ma oggi è un buon giorno. da star contenti. verrà l’inverno, poi passerà. vediamo.

Annunci

2 Comments

  1. andrà meglio a primavera? giura! stammibene, te, almeno

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: