Skip navigation

lapis treccani

quando frequentavi una chat, moltissimi anni fa, prima di tutto pensasti ad un nick. ti venne lapo, un nome corto, toscano, antico, che poi era il nome del tuo ultimo nipote, il figlio di tuo fratello. poi apristi un blog su splinder e pensasti che poteva essere bellina una versione lunga, una specie di cognome. ti inventasti lapo delapis, una specie di scioglilingua, una roba buffa, che contenesse, oltre a quel bambino che adoravi, una cosa che ami. lapis, che poi sarebbe una matita, che è uno strumento per disegnare ma anche per scrivere. il lapis lo usava tuo padre, per disegnare e anche per i suoi appunti che scriveva su foglietti che poi puntualmente perdeva, ma almeno salvava i taschini delle giacche dalle colate d’inchiostro. non hai mai disegnato, ma un po’ hai scritto, e pensavi che farlo col lapis fosse un modo meno impegnativo, più leggero, una roba non permanente, cancellabile, momentanea. sì. il lapis era lo strumento della leggerezza, in confronto alla biro, austera e permanente. un po’ come nel disegno, col lapis si fanno schizzi, si prendono appunti, al massimo si fa la lista della spesa. per dipingere in maniera permanente ci vogliono i pennelli, per scrivere cose definitive van bene le penne, dalla misera bic alla stilografica di rango. poi scopristi che lapis viene dal latino pietra, e ci rimanesti male. avevi scelto la lievità e ti ritrovavi la gravità. ecco, invece oggi ti piace questa pesantezza, specie pensando a quelle matite spezzate in francia. ti piace pensare ad un lapis duro come la pietra, permanente, che non si cancella, neanche a colpi di mitra. perché se spezzi un lapis ne hai fatti due.

firmalaponeg

Annunci

scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: