Skip navigation

arriva una mail. ne arrivano tante. quasi tutte spam. questa no. buon anno, in ritardo. e allora ci pensi, che siamo tutti sempre maledettamente in ritardo, mica solo lei. mai una volta che ti pigli una voglia e te la levi subito, è tutto un rimandare. altro che due settimane. a volte passano mesi, anni, e l’arretrato si accumula, un peso noioso, rumoroso, brutto. e non passa giorno che non ti ricordi di qualcuno lasciato indietro, lontano, o anche vicino ma quasi perso. il “quasi” è solo quel ricordo, quella voglia lì, in cima al monte delle voglie che cresce sempre, e quando scema non vuol dire che te le sei levate, ma solo dimenticate. come quel tempo che si passavano le giornate insieme a lavorare e ci si diceva tutto, anche la merda, ma era bello perché ci si sapeva. che poi lo sai, quel “quasi” non basta, non basta un cazzo, accidenti, e sai che quei giorni lì non tornano più, maledizione, e t’é rimasta la voglia di vedersi. e guardi questa mail: …poi leggendo alcuni tuoi post di qualche giorno fa mi hai fatto venire a mente gli inizi della casadilapo… e mi è venuta nostalgia di quel tempo… ecco nulla… solo questo. solo questo un cazzo. perché scegliersi le amicizie vuol dire anche coltivarle. grazie luz, ci vediamo presto, spero.

Annunci

One Comment

  1. Faccio il tifo per Luz 🙂

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: