Skip navigation

ultimo giorno della settimana, fa caldo, piove, cose da fare, cose fatte, cose non fatte, cose che non farai. poi a fine pomeriggio ti decidi, vinci la vergogna, vai a sentire tuo fratello cantare, e suonare la cornamusa. sono anni che lo fa, ma ti imbarazzava, avevi paura di giudicarlo male, da fascista musicale quale sei. in una corale sei uno dei tanti, non esci se sei un basso, accompagni i solisti, sei periferico. poi però imbracci la sacca di pelle e dai fiato. e sai che quel suono porta lontano. è unico, non lo confondi con nient’altro. tu lo sai, due ferie irlandesi e altre due scozzesi ti hanno impresso quel suono esotico, antico ma maledettamente attuale. il suono della nostalgia. così l’hai visto venir davanti, imponente, un omaccione canuto che abbraccia e soffia un pezzo di capra afgana dal quale escono legni lunghi e scuri, e ti sei detto che tutti quei pomeriggi, migliaia, passati a finir puntine sullo stereo invece di studiare, non erano passati invano, almeno per lui. anzi, non sono passati per niente. tuo fratello fa la musica con la cornamusa, e la fa bene. poi tutti insieme, con i suoi amici della corale, a vedere la mostra di vostro padre, e ora sono tutti a casa di tuo fratello, e mangeranno e staranno insieme e parleranno e rideranno e forse faranno ancora musica. e te torni a casa contento per lui, un po’ imbarazzato ancora, ma contento. hai ancora nelle orecchie quella musica, il suono della nostalgia. non sembra neanche venerdì.

Annunci

One Comment

  1. 🙂

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: