Skip navigation

yemen matjaz krivic

di certe persone rimane la voglia. gente vista, intravista, frequentata poco, poi persa. di certe persone avresti voluto saper di più. t’hanno affascinato con modi esotici, oppure i silenzi, le non risposte, forse pudicizia, forse timor d’offesa, non sai. di certe persone ti manca il contatto, la mossa buffa, lo sguardo, la parola pronta, quello scatto che ricordi appena. devi fartene una ragione, certe persone le hai perse. come quei posti meravigliosi dove non tornerai più. rimangono le voglie, come tatuaggi non finiti sulla pelle. sperando che prima o poi sbiadiscano, come l’hennè sulle mani delle ragazze yemenite.

Annunci

One Comment

  1. eh, dillo a me.
    ché sono un paio di mesi che alcuni tatuaggi sono ricomparsi, e son lì che un po’ aspetto che sbiadiscano, e un po’, in fondo, spero invece che non lo facciano.

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: