Skip navigation

certo che ti piacciono le donne. anche gli uomini, ma è differente, molto. sempre piaciute, a te, le donne. mai corrisposto, o almeno poco. ma quel poco, è andata proprio bene. amiche speciali, amori grandi, conoscenze creative, più degli uomini. persone misteriose le donne, le guardi e non capisci quale magia abbiano dentro, da dove venga quell’energia, quel loro modo di manifestarsi, di essere donne. a volte basta un gesto, una posa, una mossa, di quelle fatte senza volere, senza accorgersene, distrattamente. ecco, in quel momento preciso sono disarmate, inermi, innocenti. in quel momento sono belle, attraenti, sexy. quello è il momento in cui te ne puoi anche innamorare. poi non succede, ma potrebbe, ed è questo che conta. dice che oggi è la giornata contro la violenza sulle donne. pare sia uno sport nazionale, in questo paese. anche in altri. ignoranza, tradizione, religione, povertà. tutte scuse. basta guardarla, una donna. in quel momento lì, quand’è disarmata, inerme, innocente. se la guardi in quel momento preciso non puoi che portarle rispetto. e innamorartene, a volte.

 

 

Desideravo sapere come ci si sente ad essere liberi
Desidero poter rompere tutte le catene che mi stringono
Desidero poter dire tutte le cose che dovrei dire
Dirgliele forte, dirgliele chiaramente
Perché il mondo intero possa sentire

Desidero poter condividere
tutto l’amore che c’é nel mio cuore
Rimuovere tutte le sbarre che ci tengono lontani
e desidero tu possa sapere come ci si sente ad essere me
Poi vedrai e sarai d’accordo che ogni uomo dovrebbe essere libero

Desidero poter essere come un uccello nel cielo
Come sarebbe dolce se scoprissi di saper volare
Beh volerei in alto verso il sole e guarderei giù il mare
e canterei perché io so come ci si sente ad essere liberi

Desideravo sapere come ci si sente ad essere liberi
Desidero poter rompere tutte le catene che mi stringono
Desidero poter dire tutte le cose che dovrei dire
Dirgliele forte, dirgliele chiaramente
Perché il mondo intero possa sentire
Dirgliele forte, dirgliele chiaramente
Perché il mondo intero possa sentire
Dirgliele forte, dirgliele chiaramente
Perché il mondo intero possa sentire

Un amore, un sangue,
una vita in cui devi fare quello che devi
Una vita con tutti gli altri
Sorelle, Fratelli

Un amore ma non siamo uguali
Dobbiamo aiutarci l’un l’altro
Uno, uno, uno

Sapevo come sarebbe stato essere liberi
Sapevo come sarebbe stato essere liberi

Annunci

scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: