Skip navigation

crisi economica, surriscaldamento del pianeta, esaurimento delle risorse, guerre, estremisti, attentati, barconi, disperazione. tutto questo dovrebbe preoccupare, svegliare le coscienze, farci reagire. invece no, si continua tutti questa vita vuota, inutile, rincorrendo la finzione di un benessere palliativo. la risposta è semplice, non riusciamo neppure a provare un’emozione vera come la paura. infatti non siamo giustamente impauriti, ma patologicamente paurosi. c’è una bella differenza.

Annunci

One Comment

  1. bah, insomma. a Roma, vedere un paio di mitra per fermata della metro mi ha fatto paura eccome – pensa te come sto messa.
    però certo, la paura come tutte le emozioni richiede un dispendio energetico non da poco.

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: