Skip navigation

adiós, leandro barbieri, detto “el gato”, morto ad ottantaquattro anni tra le braccia della tua donna. adiós gato, argentino col nome italiano, vissuto a parigi e morto a new york, accanto al tuo “bue note”. adiós gato, che hai suonato al mondo la tua musica che sembrava di tutti ma era tua, argentina, un po’ gaucha e un po’ tango, un po’ dolce un po’ aspra, come te che sembravi cosmopolita ma poi soffiavi e usciva la pampa húmeda, il calore della terra, il vento polveroso che porta la passione. adiós gato, che proprio quando eri famoso nel mondo per la musica di “ultimo tango a parigi” è morta tua moglie e hai smesso di suonare, ti sei calato il cappello “fedora” sugli occhi e sei stato in silenzio, per molti anni. solo un nuovo amore ti ha fatto tirare fuori le ance, il bocchino. hai soffiato di nuovo la vita nell’ottone, sei tornato “el gato”. fino a sabato. adiós, compañero de mi juventud despreocupada y feliz.

Annunci

scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: