Skip navigation

essere innamorati. di persone, arte, musica, posti, è lo stesso. non te lo spieghi, è come guardare il mare. lì sotto c’é un mondo che ignori, sai che quello è solo il fuori, la superficie, una rappresentazione. ma stai ore incantato a osservare i colori e i riflessi che fa, ignaro ma soddisfatto, sazio, felice, senza capirci nulla. di recente ti è successo con monteverdi, klee, la principessa e il golfo di baratti. cose così, un po’ idiote. come te.

Annunci

3 Comments

  1. Perché idiote? Cose meravigliose. Io ho pianto a dirotto davanti a un quadro di Rothko, mi sono innamorata del mare sugli scogli dell’Elba, e di Mozart sentendo il Requiem. C’è una canzone di Battisti (scritta da Panella, invero) che dice “si sopravvive a tutto per innamorarsi”.

    Mi piace


scrivi se ti va

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: