Salta la navigazione

Monthly Archives: settembre 2018

la cartina tornasole dei sentimenti è la parola. se ci parli quando c’è è affetto, se le parli anche quando non c’è è differente.

Annunci

riesci a dimenticarti di te stesso, figurarsi degli altri.

anche nella tempesta ti diverte vedere come sarà la prossima onda. la curiosità fa male. o forse è solo bisogno di mettersi alla prova. non sai cosa sperare. anche nulla, va bene così.

praticamente niente vacanza, o poche. dieci giorni al mare, giù di lì. non porti più neanche le macchine fotografiche, giusto il telefonino. a parte tuo fratello a fare l’arrosto di ferragosto, solo lei. e il mare. anzi, lei quando stavate al mare. lei da sola, sdraiata, che leggeva sulla spiaggia quasi deserta. panoramiche familiari, una mezza dozzina di scatti da guardare su un display da quattro pollici. ricordi minimi, fatteli bastare, l’inverno sarà lungo. lei e il mare, in fondo non chiedi altro.

il bello di sapere che non sei interessante è non doversi sforzare di sembrarlo.

se non hai parole migliori del silenzio, sta’ zitto e lascia parlare lui.

negli ultimi due mesi hai pensato poco, lavorato un po’, letto pochissimo, scritto niente. va bene così.